contrattazione padovana

Mercatino di Piazzola sul Brenta, accenti che arrivano diritti dalla campagna veneta della mie visite d’infanzia ai parenti della nonna.

Una signora sui sessanta prende in mano un collo di pelliccia -volpe, oserei dire.

Cossa vienla? (chiede alla venditrice)

-…………(non riesco a sentire)

Me la daghi par sento…

Par sento me la porto a casa, con quei schei non compra neanca una maia de lana.

Va bon alora. La porti a casa, sala, ghe dago otanta el mese prosimo.

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...